Presentazione Progetto Consortile presso la Regione Siciliana

A Marzo del 2012 ViviTerme, ottenuto l’accredito presso la Regione Siciliana, ha presentato un progetto di finanza agevolata, aderendo al bando rivolto ai C. C. N. siciliani pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30-12-2011.
Progetto costituito da un piano di investimenti corposo che interessa sia 16 singole imprese che il Consorzio come organizzazione no profit. Gli investimenti previsti dal progetto presentato ammontano a 824.000,00 euro, della quale somma il 50% sarà in conto capitale a fondo perduto, ovvero le imprese beneficeranno della metà dell’investimento senza più restituire la somma in denaro. Progetto puntualmente approvato nel Giugno 2012 con giusto decreto dell’assessorato alle attività produttive della Regione Sicilia.
ViviTerme è in attesa che l’Assessorato Regionale pubblichi in Gazzetta Ufficiale la graduatoria a punti in scala regionale, essa definirà i tempi ed i termini validi al fine di concludere e sviluppare il proprio progetto, che
sicuramente porterà una ventata di positività concreta, una boccata d’ossigeno per i beneficiati che per i fornitori degli stessi che eseguiranno i lavori previsti nel progetto, tra ristrutturazione dei locali alla fornitura di
servizi e beni strumentali d’impresa. In questo momento di crisi e contrazione dei consumi, che come in tutta Italia anche nella Provincia di Messina è ormai realtà.
Il progetto prevederà l’attivazione di “fidelity card”; spazi pubblicitari mt 3×2 dislocati nei tratti stradali del comprensorio utilizzabili gratuitamente dalle singole imprese consorziate; eventi e manifestazioni pubbliche importanti
e di interesse provinciale; software per la comunicazione con la clientela; pubblicità in Tv locali e quotidiani provinciali; convenzioni con associazioni di categoria, istituti bancari, assicurazioni, grandi fornitori commerciali;
protocollo di legalità e codice etico d’impresa; solidarietà e aiuti al sociale nel territorio locale.